0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Egitto – Monasteri del Wadi El Natrun, Alessandria e Luxor

0
VOLO DA LAMEZIA
Quota€1,700
VOLO DA LAMEZIA
Quota€1,700
17 ottobre 2024
Available: 50 seats
Stanza 1 :
Stanza 1 :
* Please select all required fields to proceed to the next step.

Prenota Ora

Aggiungi alla lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

4715

Itinerari che potrebbero interessarti

Uzbekistan – Sulla Via della Seta

Indimenticabile Giappone

Tour Turchia – Istanbul, Costa Egea, Cappadocia

Tour Macedonia del Nord

Polonia – Fede e Cultura

Hai una domanda?

Non esitare a contattarci. Il nostro staff è a disposizione per dare una risposta a tutte le tue domande.

0961.963832 – 320.6650655

info@operacalabresepellegrinaggi.it

Iscriviti alla Newsletter

I vantaggi per te
Offerte
Esclusive
Last
Minute
Priorità
Sulle Novità


  • 8 Giorni
  • Dal 17 al 24 Ottobre
  • Egitto
  • Volo di Linea da Lamezia (via Roma)
  • 1 bagaglio da stiva e 1 a mano
  • Hotel 4 stelle (class. locale)
  • Pensione completa come da programma
  • Supp. Singola € 475,00
  • Accompagnatore Tecnico
  • Guida Egittologo per l'intero tour
Egitto - Monasteri del Wadi El Natrun, Alessandria e Luxor

Abbiamo disegnato un itinerario inedito. Partendo dal Cairo, cuore dell’arte e della scienza del mondo arabo, proseguiremo con la scoperta dei monasteri-fortezza, grandi centri culturali della cristianità medievale; qui, a partire dal III-IV secolo, nacque l’esperienza del monachesimo cristiano. Faremo tappa ad Alessandria, simbolo della cultura antica, per poi giungere all’ineffabile Valle dei Re a Luxor.

Programma

1° GiornoLamezia - Cairo

In mattinata incontro con l’accompagnatore presso l’aeroporto di Lamezia Terme. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per il Cairo (via Roma). Arrivo e trasferimento in bus privato in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° GiornoCairo

Prima colazione. Partenza per la piana di Giza: è il luogo delle grandi sepolture monumentali di tre faraoni dell’antico Regno appartenenti alla IV Dinastia, i celeberrimi Cheope, Chefren e Micerino, che con le loro immense e perfette piramidi costruite intorno al 2500 a.C. hanno indissolubilmente reso l’Egitto un luogo mitico e misterioso. Visita della Sfinge, l’animale fantastico con il capo raffigurante il faraone Chefren. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata del Museo Egizio, la più grande e straordinaria raccolta di antichità egizie al mondo: raccoglie oltre 120.000 pezzi che, in un percorso cronologico, illustra la vita e l’incomparabile arte dei manufatti, che vanno dalla statuaria monumentale ad opere di altissima oreficeria; imperdibile la visita dello strabiliante corredo funerario di Tutankhamon. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° GiornoCairo - Wadi El Natrun - Alessandria

Prima colazione. Partenza per la valle di Wadi El Natrun, la depressione desertica che si estende a nord-ovest del Cairo verso Alessandria, considerata la culla del monachesimo egiziano sin dal III sec. d.C.. Visita ai 4 Monasteri copti ortodossi, patrimonio Unesco: monastero di Baramos fondato nel 340 d.C.; il complesso monastico di Deir as Suriani fondato nel VI sec. d.C., dedicato alla Santa Vergine Maria; Anba Bishoi, che prende il nome dal suo fondatore San Bishoi (320 -407 d.C.), qui vive una comunità di circa 170 monaci; ed infine il Monastero di San Macario il Grande, uno dei luoghi cristiani più antichi al mondo, fondato nel IV sec. d.C.. Pranzo a sacco in corso di escursione. Proseguimento per Alessandria e visita della Colonna di Pompeo e delle catacombe romane. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° GiornoAlessandria - Cairo

Prima colazione. Trasferimento per la visita dell’importante Biblioteca Alessandrina, centro di cultura dell’area del Mediterraneo. Pranzo in ristorante. Proseguimento per il Cairo. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5° GiornoCairo - Hurghada

Prima colazione. Di buon mattino partenza in bus verso il Mar Rosso (Hurghada). Visita del Monastero di San Paolo eremita. Proseguimento per Hurghada, sistemazione in Resort. Pranzo. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento.

6° GiornoHurghada - Luxor

Prima colazione. Partenza con bus per Luxor. All’arrivo pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al grande complesso templare di Karnak (di cui il grande tempio di Amon e Luxor). Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

7° GiornoLuxor

Prima colazione. Trasferimento sulla sponda occidentale del Nilo, presso la vasta Valle dei Re, straordinaria necropoli che da millenni conserva le tombe dei Faraoni d’Egitto. Visita ad alcune tombe reali. Proseguimento e sosta fotografica ai famosi Colossi di Memnone. Pranzo in corso di escursione. Pomeriggio libero. Possibilità di escursione sul Nilo con la caratteristica barca a vela Feluca*. Cena e pernottamento.

8° GiornoLuxor - Cairo - Lamezia

Prima colazione. Tempo libero a disposizione. Trasferimento in aeroporto a Luxor e partenza con volo per il Cairo. In relazione all’orario di partenza del volo, possibilità di effettuare il pranzo in ristorante (facoltativo). Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per Roma (via Cairo). Arrivo in serata e proseguimento con volo per Lamezia. Fine dei servizi.

N.B.Il programma nonché gli orari dei voli potrebbero essere soggetti a variazioni per ragioni tecnico – organizzative. Min. 40 partecipanti

Dettagli

Aeroporto di Partenza e Arrivo

Aeroporto di Lamezia Terme (Visualizza sulla Mappa)

Aeroporto di Roma Fiumicino (Visualizza sulla Mappa)

Operativo voli

Andata – 17/10/2024:
Lamezia 06:20 – Roma 07:30
Roma 12:40 – Cairo 16:55

Ritorno – 24/10/2024:
LuxorCairo (orario definito 30 giorni prima della partenza)
Cairo 17:55 – Roma 20:30
Roma 21:55 – Lamezia 23:05

Ritrovo/Convocazione

Fare riferimento al foglio di convocazione che sarà opportunamente inviato qualche giorno prima della partenza.

La Quota Comprende

  • Volo aereo di linea ITA Lamezia/Cairo/Lamezia (via Roma)
  • Tassa carburante e tasse aeroportuali (soggette ad adeguamento sino a 21 giorni prima della partenza)
  • Volo interno Luxor/Cairo
  • Sistemazione in hotel 4 stelle con trattamento di pensione completa (dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno)
  • Pranzi in ristorante e/o al sacco come da programma
  • Trasferimenti con bus privato per l’intero tour
  • Guida Egittologo per l’intero tour
  • Assistenza biblica
  • Accompagnatore tecnico Lakinion Travel
  • Ingressi
  • Assicurazione Super WI di Nobis: assistenza in viaggio/spese mediche/bagaglio/responsabilità civile
  • Materiale di cortesia

HOTEL PREVISTI:

  • Cairo – Hotel Radisson Blu o similare (cat. 4 stelle)

  • Alessandria – Hotel Paradise o similare (cat. 4 stelle)

  • Hurghada – Resort Caribbean o similare (cat. 4 stelle)

  • Luxor – Ibero Hotel o similare (cat. 4 stelle)

La quota non comprende

  • Mance (obbligatorie € 35,00)
  • Visto € 35,00 (da versare in loco)
  • *Escursione facoltativa in feluca sul Nilo € 20,00 a pax (minimo 10 partecipanti).
  • Bevande
  • Extra di natura personale
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento € 80,00 (fortemente consigliata - da stipulare all’atto della prenotazione)
  • Estensione spese mediche sino ad € 250.000 (€ 15,00)
  • Tutto quanto non contemplato alla voce “La quota comprende”

Assicurazione annullamento facoltativa:

L’informativa completa e la scheda di polizza dettagliata è scaricabile dal nostro sito www.operacalabresepellegrinaggi.it alla voce “Info Utili” – “Garanzie Assicurative” , in alternativa può essere richiesta telefonicamente (0961 963832 – 320 6650655) o tramite e-mail (info@ocpellegrinaggi.it – info@lakiniontravel.it).

PENALITA’ DI ANNULLAMENTO

In caso di annullamento del viaggio prima della partenza, l’importo della penale sarà applicato nella misura di seguito indicata:

  • dalla prenotazione sino a 60 giorni prima della partenza la quota di iscrizione (spese di gestione pratica + assicurazione annullamento se prevista), l’eventuale costo per garanzie assicurative facoltative e il 25% della quota individuale di partecipazione;
  • da 59 fino a 30 giorni prima della partenza   la quota di iscrizione (spese di gestione pratica + assicurazione annullamento se prevista), l’eventuale costo per garanzie assicurative facoltative e il 50% della quota individuale di partecipazione;
  • da 29 fi­no a 15 giorni prima della partenza  la quota di iscrizione (spese di gestione pratica + assicurazione annullamento se prevista), l’eventuale costo per garanzie assicurative facoltative e il 65% della quota individuale di partecipazione;
  • da 14 a 6 giorni prima della partenza la quota di iscrizione (spese di gestione pratica + assicurazione annullamento se prevista), l’eventuale costo per garanzie assicurative facoltative e l’80% della quota individuale di partecipazione;
  • nei 5 giorni precedenti la partenza la penale sarà pari al 100% della quota individuale di partecipazione. Per tutte le combinazioni nessun rimborso verrà accordato a chi non si presenterà alla partenza (no–show) o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio allo stesso. Così pure alcun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali per l’espatrio. Tali penalità vengono necessariamente applicate da Lakinion Travel T.O, in quanto l’operatore ha assunto nei confronti dei diversi fornitori di servizi delle obbligazioni che comportano, in caso di annullamento anche parziale dei partecipanti, notevoli perdite economiche.

Nel caso in cui il viaggio, per qualsiasi motivo dovesse essere annullato, il viaggiatore che al momento della prenotazione abbia stipulato una polizza contro le penalità di annullamento o qualsiasi altra garanzia assicurativa (facoltativa), in nessun caso avrà diritto al rimborso della quota del premio assicurativo pagato. Le polizze assicurative sono prodotti finanziari separati dal costo del pacchetto e non è dunque parte del pacchetto turistico. Peraltro la garanzia assicurativa viene fornita contestualmente alla prenotazione del viaggio.

N.B.: il calcolo dei giorni non include quello di recesso, la cui comunicazione scritta deve pervenire all’organizzatore in un giorno lavorativo antecedente a quello di inizio viaggio.

Documenti da scaricare

Informazioni Utili

DOCUMENTI: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. La nostra organizzazione non si assume alcuna responsabilità per negato imbarco, la validità dei documenti d’identità è a carico esclusivo del singolo passeggero;

Formalità Visto in ingresso: è obbligatorio e si richiede alle autorità di frontiera all’arrivo nel Paese. All’arrivo al Cairo, dopo il ritiro bagagli al controllo passaporti sarà rilasciato il visto previo pagamento di € 35,00. L’importo previsto dovrà essere consegnato preventivamente al nostro accompagnatore.

BAGAGLIO: A bordo è consentito un solo bagaglio a mano che non superi gli 8 Kg di peso e la cui somma (altezza 55 cm., lunghezza 40 cm., e profondità 20 cm.) non superi i 115 cm. Nel bagaglio a mano non devono essere trasportati liquidi e oggetti taglienti, possono essere inseriti nel bagaglio da spedire che non deve superare i 23 Kg. Sono considerati oggetti taglienti: forbicine, pinzette e limette per unghie. Sono considerati liquidi: dentifricio, creme, saponette, mascara ecc… I medicinali, anche se liquidi, potranno essere portati a bordo se accompagnati da ricetta medica. Chi volesse portare nel bagaglio a mano liquidi dovrà attenersi scrupolosamente alle norme per il trasporto dei liquidi: I liquidi dovranno essere contenuti in singoli recipienti con capacità massima di 100 ml ciascuno. Dovranno essere trasportati in buste di plastica trasparenti e richiudibili della capacità massima di 1 litro per passeggero. (Massimo 10 bottigliette da 100 ml ognuna).

TELEFONO: Dall’Italia per l’Egitto: 0020. Dall’estero per l’Italia: 0039 + numero dell’abbonato italiano (compreso il prefisso).

CLIMA E ABBIGLIAMENTO: Clima caldo secco con inverno mite. Durante l’estate, le temperature massime in media sono pari a 36 gradi, mentre le minime sono pari a 22 gradi. Il mese più caldo è luglio, con temperature massime superiori anche a 40 gradi. In inverno, le temperature massime in media sono pari a 19 gradi, mentre le minime sono pari a 10 gradi. Il mese più freddo è gennaio, con temperature comprese tra 8 e 18 gradi. La scelta del vestiario per il viaggio deve rispondere in generale a criteri di praticità e comodità, rispondenza al clima ed all’ambiente.  Si consiglia pertanto di:

  • optare per indumenti sportivi e confortevoli e calzature molto commode;
  • escludere i capi in fibre sintetiche, che impediscono la traspirazione corporea, specialmente negli ambienti a clima caldo;
  • scegliere l’abbigliamento adatto al clima dei luoghi che si intendono visitare senza dimenticare che anche nei Paesi a clima caldo possono verificarsi sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte.

FUSO ORARIO: Un’ora in più rispetto all’Italia (tranne nei mesi di Aprile e Settembre)

VALUTA: Sterlina Egiziana Egp. 1 Euro equivale a 53,99 Egp (valuta al 09/03/2024). L’Euro viene comunemente accettato nelle località principali. Le carte di credito più comuni (Visa, Master Card, American Express, ecc..) sono generalmente accettate ma in ogni caso suggeriamo prima della partenza di rivolgersi al proprio istituto di credito per verificarne l’effettiva operatività.

ASSISTENZA SANITARIA: Situazione sanitaria discreta. Al Cairo, ad Alessandria e nelle maggiori località turistiche (Sharm el Sheikh, Hurghada, Luxor, ecc.) vi sono strutture ospedaliere che possono essere ritenute soddisfacenti, al contrario di quanto accade nel resto del Paese. I casi di epatite sono abbastanza frequenti in tutto il Paese. Si consiglia di lavare accuratamente gli alimenti (soprattutto frutta e verdura) e di fare particolare attenzione alle condizioni igieniche dei luoghi in cui si consumano i pasti. Si consiglia inoltre di bere solo acqua minerale e bibite in bottiglia senza aggiungere il ghiaccio.  Vaccinazioni Obbligatorie: è richiesto il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla ai viaggiatori con età superiore ad un anno e provenienti da zone a rischio, come alcuni Paesi dell’Africa Sub-Sahariana o Occidentale (non viene quindi richiesto ai connazionali provenienti direttamente dall’Italia).

CUCINA: La cucina egiziana è influenzata in parte da quella mediterranea, in parte dalla tradizione gastronomica mediorientale. Si fa ampio uso di spezie, il coriandolo, il cumino, la curcuma, il pepe nero e l’immancabile shatta, termine egiziano per “peperoncino”, presente praticamente ovunque, Se non amate particolarmente il gusto piccante o siete allergici al peperoncino, non dimenticate di specificare che non venga aggiunto al vostro piatto. Le fave sono forse l’alimento più consumato nel paese. A colazione di solito gli egiziani preferiscono cibi salati. Non può mancare, dunque, il Ful Medammes, la tipica purea di fave, spesso affiancata dalla Ta’miyya, il Felafel egiziano, che si distingue da quello tipico degli altri paesi del Mashreq per l’impasto, preparato con le fave piuttosto che con i ceci. Tra i piatti tipicamente egiziani, non si possono non citare il Koshari, un piatto a base di pasta (tubetti), riso, legumi (lenticchie e talvolta ceci), sugo, una salsina a base di aceto e aglio e una spolverata di cipolle caramellate e la Molokhiyya una zuppa di malva, insaporita con un soffritto di aglio e olio, pepe, sale e coriandolo. Tra i piatti a base di carne, molto diffuse sono la Kofta, una sorta di polpetta di carne macinata sottile e dalla forma allungata, l’Hawawshy, un panino cotto al forno e ripieno di carne macinata speziata, lo Shish Tawooq, uno spiedino di pollo cotto sui carboni e il Kebab. Occhio! Il Kebab così come è conosciuto in Italia, in Egitto si chiama Shawerma, mentre per Kebab si intende qui un piatto a base di carne tagliata a cubetti. Kebab e Kofta si trovano nei menu tra le mashwiyat (carni grigliate). Notevole è anche la varietà di pesce (samak) sia di mare che d’acqua dolce, normalmente arrostito, tagliato a metà e condito con aglio, pomodoro ed erbe aromatiche. Tipica la Tilapia del Nilo, il bolty, uno dei più consumati in assoluto. Gli egiziani amano poi l’aringa e il Feseekh, un tipo di pesce essiccato e fermentato.

Foto e Video
Condividi su