0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Egitto

0
VOLO DI LINEA DA LAMEZIA
VOLO DI LINEA DA LAMEZIA
Dettagli disponibili a breve
Per essere aggiornato in tempo reale o ricevere i nostri cataloghi, scrivici una email con i tuoi dati o cantattaci su whatsapp:
0961.963832
320.6650655
info@operacalabresepellegrinaggi.it
Aggiungi alla lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

1363

Itinerari che potrebbero interessarti

India del Nord e Rajasthan

Turchia e Cappadocia

Hai una domanda?

Non esitare a contattarci. Il nostro staff è a disposizione per dare una risposta a tutte le tue domande.

0961.963832 – 320.6650655

info@operacalabresepellegrinaggi.it

Iscriviti alla Newsletter

I vantaggi per te
Offerte
Esclusive
Last
Minute
Priorità
Sulle Novità


  • 8 Giorni
  • Dal 5 al 12 Novembre
  • Volo di Linea da Lamezia (via Roma)
  • Voli interni Il Cairo/Luxor/Il Cairo
  • Egitto
  • 1 bagaglio da stiva e 1 a mano
  • Hotel 5 stelle (class. locale)
  • 4 notti in motonave
  • Supp. Singola € 420,00
  • Pasti come da programma
  • Guide locali in Italiano
  • Accompagnatore Tecnico
Attraverso le sacre sponde del Nilo

Un viaggio alla scoperta di una civiltà millenaria, ricca di misteri da svelare. Cullati dal quieto fluire del Nilo, visiteremo la storica Assuan ed i templi rupestri di Abu Simbel, scopriremo lo spettacolo della Valle dei Re e delle Regine per poi rivelare ai vostri occhi la grandiosità delle piramidi e lo sguardo enigmatico della Sfinge. Tornerete per parlarne, parlerete con la voglia di ritornare…

Programma

1° GiornoLamezia - Roma - Il Cairo

Ritrovo dei partecipanti presso l’aeroporto di Lamezia Terme. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per il Cairo (via Roma). Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2° GiornoIl Cairo

Giornata dedicata alla visita di tre importantissimi siti archeologici sulla riva occidentale del Nilo che documentano la storia e l’evoluzione della costruzione delle piramidi. Si inizia dalla necropoli di SAQQARA: qui si ammireranno le prima mastabe (edifici rettangolari) e la Piramide a gradoni di Zoser, ovvero una serie di mastabe sovrapposte. Si prosegue con la visita dei resti dell’antica capitale MENFI. Seconda colazione. Nel pomeriggio si giunge alla piana di EL GIZA,: è il luogo delle grandi sepolture monumentali di tre faraoni dell’antico Regno appartenenti alla IV Dinastia, i celeberrimi Cheope, Chefren e Micerino che con le loro immense e perfette piramidi costruite intorno al 2500 a.C. hanno indissolubilmente reso l’Egitto un luogo mitico e misterioso. Dopo la visita della Sfinge, l’animale fantastico con il capo raffigurante il faraone Chefren, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° GiornoCairo – Luxor

Prima colazione. In mattinata partenza con volo per Luxor. Arrivo e imbarco sulla Motonave. Pranzo a Bordo. Nel pomeriggio visita degli straordinari templi di LUXOR e KARNAK. Il primo si trova sulla riva del Nilo e circondato dagli edifici moderni, edificato da Ramses II e Amenofi III: il bellissimo viale delle Sfingi dà accesso al tempio ed al pilone monumentale, che preannuncia i due grandiosi cortili colonnati che introducono il santuario vero e proprio, dominato dalla sala ipostila e dal sancta sanctorum. Il Santuario di Karnak, situato a pochi chilometri, è probabilmente il complesso monumentale più grandioso mai costruito, con uno sviluppo che proseguì per 1500 anni: è un susseguirsi di cortili, recinti sacri, statue, spettacolari sale colonnate, templi dedicati a diverse divinità, in pratica una summa dell’architettura e dell’arte dell’Antico Egitto. Cena e pernottamento a bordo.

4° GiornoLuxor

Mattinata dedicata alla visita delle necropoli dell’antica TEBE, situate sulla riva occidentale del Nilo: si inizia dai colossi di Memnone, due colossi granitici ritraenti il faraone Amenofi III e che i Greci scambiarono per il divino Memnone; si prosegue con la visita di alcune tombe della Valle dei Re e delle Regine, una serie di tombe rupestri inserite in un paesaggio arido tra pareti scoscese e rocciose nelle quali furono nascoste le reliquie di più grandi faraoni e regine della storia di Egitto. La mattina s conclude con la visita dello scenografico tempio della regina Hatshepsut a Deir El Bahari e caratterizzato da una serie di terrazze colonnate. Rientro sulla motonave e pranzo. Nel pomeriggio la navigazione prosegue per Edfu, con arrivo in serata. Cena e pernottamento a Bordo.

5° GiornoEdfu – Kom Ombo

In mattinata partenza per EDFU e visita del tempio di Horus, il sito archeologico tra i meglio conservati del paese, dedicato ad Horus e costruito in età greco-romana: straordinario il grandioso pilone monumentale e due splendide sale ipostilo. Rientro a bordo e pranzo.
Nel pomeriggio proseguimento per KOMOMBO e visita del tempio di Sobek e Haroeris: costruito nel periodo tolemaico e romano, è dedicato a due divinità e caratterizzato dalla bella sala ipostila con otto grandi colonne con capitelli a forma di loto. Cena e pernottamento a Bordo.

6° GiornoAbu Simbel

Prima colazione. In mattinata partenza via terra per ABU SIMBEL, con visita degli straordinari templi rupestri eretti in onore di Ramses II e di sua moglie Nefertari: è uno dei luoghi più celebri e spettacolari dell’antico Egitto, caratterizzato da due templi rupestri, il più grandioso dei quali è dedicato al grande faraone. Rientro in motonave e pranzo.
Nel pomeriggio escursione in barca al tempio tolemaico di FILE: consacrato alla dea Iside, è uno dei templi più belli e scenografici, smantellato e ricostruito in una piccola isoletta al fine di proteggerla dopo la costruzione della diga di Assuan; il complesso, altamente spettacolare, oltre al tempio di Iside include altri monumenti come il tempietto di Nectanebo e l’elegante chiosco di Traiano. Proseguimento per l’escursione in feluca sul Nilo ed al giardino botanico (se possibile). Cena e pernottamento in a Bordo.

7° GiornoAswan – Cairo

Prima colazione. In prima mattinata partenza con volo per il Cairo. Arrivo e visita al Museo Egizio, la più grande e straordinaria raccolta di antichità egizie al mondo: in attesa dell’apertura della nuova e più grande sede, raccoglie oltre 120.000 pezzi che, in un percorso cronologico, illustra la vita e l’incomparabile arte dei manufatti che vanno dalla statuaria monumentale ad opere di altissima oreficeria; da non perdere la visita dello strabiliante corredo funerario di Tutankhamon. Seconda colazione. Nel pomeriggio si continua con la visita della Cittadella, un complesso fortificato sulla cui sommità sorgono le moschee di Mohammed Ali e di Suleyman Pasha. La giornata termina nel centro della città, il cosiddetto quartiere islamico, con le sue viuzze, le splendide moschee ed il bazar di Khan El Khalili. Cena e pernottamento in hotel.

8° GiornoIl Cairo - Roma - Lamezia

Prima colazione. In mattinata visita dello storico ed antico quartiere copto del Cairo: in particolare si ammireranno le chiese della Vergine Maria (la “sospesa”), di San Giorgio e di San Sergio, l’antica sinagoga di Ben Ezra. Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

N.B.Il programma è soggetto a variazioni per esigenze organizzative o per gli operativi dei voli.

Dettagli

Aeroporto di Partenza e Arrivo

Aeroporto di Lamezia Terme (Visualizza sulla Mappa)

Operativo voli

Ritrovo/Convocazione

2 ore prima dell’orario di partenza nei luoghi indicati nel foglio di convocazione

La Quota Comprende

  • Voli di linea Lamezia/ Il Cairo (via Roma)
  • Voli interni Cairo/ Luxor/Cairo
  • Tasse aeroportuali
  • Assistenza aeroportuale
  • 4 notti in Motonave in cabina doppia
  • 3 notti in hotel 5 stelle (classificazione locale)
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno
  • Ingressi come da programma; Pullman GT per tutto il tour
  • Guida accompagnatrice in lingua italiana per tutto il tour
  • Ingressi come da programma
  • Assicurazione medico-bagaglio con massimale di € 30.000,00

La quota non comprende

  • Visto (€ 30 circa)
  • Bevande ai pasti
  • Assicurazione contro annullamento € 80,00 (facoltativa - info e condizioni contattare direttamente i nostri uffici)
  • Mance € 40,00 a persona
  • Extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende “

Documenti da scaricare

Informazioni Utili

DOCUMENTI:
– passaporto con validità residua di almeno 6 dalla data di arrivo nel Paese;
– carta di identità elettronica o cartacea valida per l’espatrio (senza alcun tipo di proroga). Il passaporto e la carta d’identità sono personali, pertanto il titolare è responsabile della loro validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità degli stessi. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nel Paese. Per i minori è necessario il passaporto o carta d’identità con validità residua sopra i sei mesi. Per i cittadini di altra nazionalità esiste una casistica molto variegata per cui è necessario assumere le informazioni dovute di volta in volta. Visto: è obbligatorio e si richiede alle autorità di frontiera all’arrivo nel Paese. Per chi viaggia con la carta d’identità la richiesta deve essere accompagnata da due foto formato tessera (obbligatorio).

BAGAGLIO:
A bordo è consentito un solo bagaglio a mano che non superi gli 8 Kg di peso. Nel bagaglio a mano non devono essere trasportati liquidi e oggetti taglienti, possono essere inseriti nel bagaglio da spedire che non deve superare i 23 Kg. Sono considerati oggetti taglienti: forbicine, pinzette e limette per unghie. Sono considerati liquidi: dentifricio, creme, saponette, mascara ecc… I medicinali, anche se liquidi, potranno essere portati a bordo se accompagnati da ricetta medica. Chi volesse portare nel bagaglio a mano liquidi dovrà attenersi scrupolosamente alle norme per il trasporto dei liquidi: I liquidi dovranno essere contenuti in singoli recipienti con capacità massima di 100 ml ciascuno. Dovranno essere trasportati in buste di plastica trasparenti e richiudibili della capacità massima di 1 litro per passeggero. (Massimo 10 bottigliette da 100 ml ognuna).

TELEFONO:
Per chiamare l’Egitto dall’Italia il prefisso è 0020. Per chiamare l’Italia dall’Egitto 0039 seguito dal prefisso della propria città.

CLIMA E ABBIGLIAMENTO
Clima caldo secco con inverno mite. Durante l’estate, le temperature massime in media sono pari a 36 gradi, mentre le minime sono pari a 22 gradi. Il mese più caldo è luglio, con temperature massime superiori anche a 40 gradi. In inverno, le temperature massime in media sono pari a 19 gradi, mentre le minime sono pari a 10 gradi. Il mese più freddo è gennaio, con temperature comprese tra 8 e 18 gradi.La scelta del vestiario per il viaggio deve rispondere in generale a criteri di praticità e comodità, rispondenza al clima ed all’ambiente.

Si consiglia pertanto di:

  • optare per indumenti sportivi e confortevoli e calzature molto comode
  • escludere i capi in fibre sintetiche, che impediscono la traspirazione corporea, specialmente negli ambienti a clima caldo
  • scegliere l’abbigliamento adatto al clima dei luoghi che si intendono visitare senza dimenticare che anche nei Paesi a clima caldo possono verificarsi sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte

FUSO ORARIO:
Un’ora in più rispetto all’Italia (tranne nei messi di Aprile e Settembre)

VALUTA: Sterlina Egiziana Egp.
1 Euro equivale a 17,10 Egp ( valuta al 13/02/2020). L’Euro viene comunemente accettato nelle località principali. Le carte di credito più comuni (Visa, Master Card, American Express, ecc..) sono generalmente accettate ma in ogni caso suggeriamo prima della partenza di rivolgersi al proprio istituto di credito per verificarne l’effettiva operatività.

VOLTAGGIO:
La corrente elettrica è di 220 Volts. Prese elettriche di tipo C, simili a quelle italiane.

SANITA’:
Situazione sanitaria discreta. Al Cairo, ad Alessandria e nelle maggiori località turistiche (Sharm el Sheikh, Hurghada, Luxor, ecc.) vi sono strutture ospedaliere che possono essere ritenute soddisfacenti, al contrario di quanto accade nel resto del Paese. I casi di epatite sono abbastanza frequenti in tutto il Paese. Si consiglia di lavare accuratamente gli alimenti (soprattutto frutta e verdura) e di fare particolare attenzione alle condizioni igieniche dei luoghi in cui si consumano i pasti. Si consiglia inoltre di bere solo acqua minerale e bibite in bottiglia senza aggiungere il ghiaccio.  Vaccinazioni Obbligatorie: è richiesto il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla ai viaggiatori con età superiore ad un anno e provenienti da zone a rischio, come alcuni Paesi dell’Africa Sub-Sahariana o Occidentale (non viene quindi richiesto ai connazionali provenienti direttamente dall’Italia).

LINGUA:
Arabo. La lingua veicolare più diffusa è l’Inglese, seguita dal Francese. L’Italiano è molto parlato nella zona di Sharm-el-Sheikh.

CUCINA:
La cucina egiziana è influenzata in parte da quella mediterranea, in parte dalla tradizione gastronomica mediorientale. Si fa ampio uso di spezie, il coriandolo, il cumino, la curcuma, il pepe nero e l’immancabile shatta, termine egiziano per “peperoncino”, presente praticamente ovunque, Se non amate particolarmente il gusto piccante o siete allergici al peperoncino, non dimenticate di specificare che non venga aggiunto al vostro piatto. Le fave sono forse l’alimento più consumato nel paese. A colazione di solito gli egiziani preferiscono cibi salati. Non può mancare, dunque, il Ful Medammes, la tipica purea di fave, spesso affiancata dalla Ta’miyya, il Felafel egiziano, che si distingue da quello tipico degli altri paesi del Mashreq per l’impasto, preparato con le fave piuttosto che con i ceci. Tra i piatti tipicamente egiziani, non si possono non citare il Koshari, una piatto a base di pasta (tubetti), riso, legumi (lenticchie e talvolta ceci), sugo, una salsina a base di aceto e aglio e una spolverata di cipolle caramellate e la Molokhiyya una zuppa di malva, insaporita con un soffritto di aglio e olio, pepe, sale e coriandolo. Tra i piatti a base di carne, molto diffuse sono la Kofta, una sorta di polpetta di carne macinata sottile e dalla forma allungata, l’Hawawshy, un panino cotto al forno e ripieno di carne macinata speziata, lo Shish Tawooq, uno spiedino di pollo cotto sui carboni e il Kebab. Occhio! Il Kebab così come è conosciuto in Italia, in Egitto si chiama Shawerma, mentre per Kebab si intende qui un piatto a base di carne tagliata a cubetti. Kebab e Kofta si trovano nei menu tra le mashwiyat (carni grigliate). Notevole è anche la varietà di pesce (samak) sia di mare che d’acqua dolce, normalmente arrostito, tagliato a metà e condito con aglio, pomodoro ed erbe aromatiche. Tipica la Tilapia del Nilo, il bolty, uno dei più consumati in assoluto. Gli egiziani amano poi l’aringa e il Feseekh, un tipo di pesce essiccato e fermentato.

Foto e Video
Condividi su