0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Il Fascino della Grande Cina

0
Partenza dalla Calabria e da Napoli
Da€2,460
Partenza dalla Calabria e da Napoli
Da€2,460
22 agosto 2019
Available: 50 seats
Stanza 1 :
Stanza 1 :
* Please select all required fields to proceed to the next step.

Proceed Booking

Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

53

Potrebbe interessarti anche

Terra Santa e Giordania

Terra Santa e Giordania

Armenia dal 19 al 27 Agosto

Turchia Classica

Magica Praga

Capodanno a Vienna

Cerchi un pellegrinaggio?

Terra Santa

Terra Santa e Giordania

Terra Santa

Hai una domanda?

Non esitare a contattarci. Il nostro staff è a disposizione per dare una risposta a tutte le tue domande.

0961.963832 – 320.6650655

info@operacalabresepellegrinaggi.it

Iscriviti alla Newsletter

I vantaggi per te
Offerte
Esclusive
Last
Minute
Priorità
Sulle Novità


  • 10 Giorni
  • Dal 22 al 31 Agosto
  • Volo da Napoli
  • Autobus Calabria/Napoli/Calabria INCLUSO
  • Cina
  • 1 bagaglio da stiva e 1 a mano
  • Hotel 4 stelle
  • Supp. Singola € 360,00
  • Trattamento come da programma
  • Guide locali in Italiano
  • Accompagnatore Tecnico
Presentazione

Un viaggio in Cina è una promessa di storia, cultura, grandiosità scenica e spettacoli della fauna selvatica uniche che rimarranno a lungo nella vostra memoria . Antichi tesori abbondano in tutto il paese. 

Shanghai, capitale economica, è la più popolosa della Cina e del mondo. Definita la città dalle due anime: una ancorata al suo passato coloniale, l’altra modernissima, trionfo di grattacieli e prepotenze architettoniche.

Zhujiajiao pittoresco e grazioso villaggio sull’acqua di epoca Ming. Città millenarie come Suzhou, piccolo giardino d’oriente e capitale storica della seta; a Xian i Guerrieri di Terracotta sono uno dei più significativi reperti archeologici del secolo scorso, con migliaia di guerrieri scolpiti individualmente, alcuni più di 2.000 anni fa. Pechino è un tesoro di luoghi storici con la Città Proibita e il Palazzo d’Estate che per molti, rimane in cima alla lista dei luoghi che non si può fare a meno di visitare.

La Grande Muraglia vi impressionerà per la sua vastità ed aspra bellezza. 
Tutto ciò e molto altro è la Cina, un itinerario che rappresenta un must per ogni viaggiatore.

Programma

1° GiornoSede - NAPOLI - SHANGHAI

Trasferimento in autobus Gt presso l’aeroporto di Napoli. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Shanghai con voli di linea (non diretti). Pasti e pernottamento a bordo.

2° GiornoSHANGHAI

Arrivo a Shanghai. Disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in città. Sosta sulla strada lungofiume su cui si affaccia il grandioso porto fluviale sul Huang-po, e passeggiata sulla Nanking road, la principale arteria commerciale cittadina. Trasferimento in hotel. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

3° GiornoSHANGHAI

Prima colazione. Visita al Giardino del Mandarino Hu e passeggiata nell’adiacente quartiere tradizionale conosciuto come la “città vecchia”. Il quartiere ospita un fervidissimo e ricco bazaar popolare. Seconda colazione in un ristorante della città. Nel pomeriggio, visita al Tempio del Buddha di Giada. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

4° GiornoSHANGHAI - ZHUJIAJIAO - SUZHOU

Dopo la prima colazione, trasferimento in pullman a Zhujiajiao. Si tratta di un piccolo villaggio come quelli di Tongli o Zhuzhuang con i caratteristici ponticelli antichi di epoca Ming dato che sono intersecati da numerosissimi canali. Ma tra questi, Zhujiajiao ha una peculiarità: si tratta non solo di un villaggio cattolico ma di un villaggio che difese strenuamente la propria chiesa durante il periodo della rivoluzione culturale. Proseguimento per Suzhou, definita la “città della seta” ed anche la “Venezia della Cina”. Arrivo a Suzhou e Seconda colazione. Visita al museo della produzione di seta. Al termine si visiteranno il Giardino del Maestro delle Reti e la Collina della Tigre, risalente al XIV secolo. Cena in albergo. Pernottamento.

5° GiornoSUZHOU - XIAN

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Xian. Pranzo a bordo. Arrivo a Xian e trasferimento in Città. Visita alla Pagoda della Piccola Oca Selvatica. Al termine sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° GiornoXIAN

Prima colazione. Escursione a Lintong, una località ubicata a 50 km a nord dal centro della città, dove sono state portate alla luce, dal 1974 ad oggi, circa 10.000 statue divenute famose con il nome di “Esercito di Terracotta” (ingresso incluso). Seconda colazione. Nel pomeriggio, sosta sulla piazza della Pagoda della grande Oca e successivamente passeggiata nel quartiere musulmano della città. In serata, banchetto tipico e spettacolo di musica e danze tradizionali cinesi. Pernottamento.

7° GiornoXIAN - PECHINO

Dopo la prima colazione, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Pechino. Seconda colazione con cestino a bordo. Giro orientativo dalla città, visita al Tempio del Cielo (ingresso incluso) e successivamente sosta al centro olimpico. Cena in albergo. Pernottamento.

8° GiornoPECHINO

Prima colazione. Trasferimento in pullman a Badaling per la visita alla Grande Muraglia. Dopo la seconda colazione, nel pomeriggio, visita del quartiere tradizionale degli houtong di Pechino. Cena in ristorante. Pernottamento.

9° GiornoPECHINO

Prima colazione. Visita a Tien An Men (“Porta della Pace Celeste”), simbolo della Cina di ieri e di oggi. Visita alla Città Proibita (Palazzi Imperiali). Nel pomeriggio, dopo la seconda colazione, visita al Palazzo d’Estate. In serata, banchetto dell’Anatra Laccata. Pernottamento.

10° GiornoPECHINO – NAPOLI - Sede

Prima colazione, trasferimento all’aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia con voli di linea (non diretti). Arrivo e fine dei nostri servizi.

N.B. Note Informative

1: gli hotel previsti possono essere sostituiti con altri di pari qualità.
2: l’itinerario e l’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire variazioni per ragioni tecniche pur rispettandone sempre il contenuto.
3: la durata di una visita turistica è di 3-3,30 ore in media considerando partenza-rientro in hotel.
4: le tasse aeroportuali, soggette a continue variazioni da parte delle compagnie aeree, verranno confermate/quantificate al momento dell’emissione dei biglietti (al momento della pubblicazione 06/11/18, l’importo delle tasse incluso nel prezzo è di € 390,00).
5: le quote di partecipazione sono indicative e calcolate sulla base delle tariffe aeree e al costo dei servizi previsti per il 2018. I servizi a terra sono acquistati in Yuan. Il cambio applicato è di 1€ = 7,94 Yuan.
6: Assicurazione infortunio e malattia – fare riferimento alle condizioni generali della Polizza (vedi allegato), con particolare attenzione alla voce “Delimitazioni” e “Massimali Rimborso Spese Mediche”. Coloro che fossero interessati alla estensione della garanzia possono stipulare polizze integrative, informazioni su richiesta.

Dettagli

Aeroporto di Partenza e Arrivo

Aeroporto di Napoli (Visualizza sulla Mappa)

Collegamento con autobus GT dalla Calabria a Aeroporto di Napoli e ritorno INCLUSO nella quota

Ritrovo/Convocazione

Fare riferimento al foglio di convocazione

La Quota Comprende

  • Trasferimento in autobus Gt per/da aeroporto di Napoli
  • Voli di linea non diretti da Napoli in classe economica
  • Trasporti interni come da programma: treno alta velocità Xian/Pechino (2° classe) e volo interno Shanghai/Xian
  • Sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel 4 stelle: 2 notti Shanghai (Zhengping, Equatorial), 1 notte Suzhou (Castle), 2 notti Xian (Grand Metro Park), 3 notti Pechino (Qianmen Jianguo, Novotel Xianqiao) o similari
  • Pasti come da programma (6 pranzi e 3 cene in ristoranti locali + 1 pranzo con cestino + 3 cene in hotel + 2 banchetti tipici, incluso 1 bicchiere di acqua minerale o bevanda analcolica locale)
  • Visite ed escursioni con guide locali indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato)
  • Accompagnatore tecnico dell’agenzia
  • Assistenza di tour leader locale
  • Borsa da viaggio e materiale di cortesia

La quota non comprende

  • Visto consolare € 135,00 (inclusa assicurazione infortunio e malattia - massimale e 30.000)
  • Facchinaggio
  • Eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera
  • Mance (da pagare in loco, euro 40 per persona)
  • Bevande
  • Extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Documenti da scaricare

Informazioni Utili

I DOCUMENTI E LE FORMALITA’ DOGANALI
Per i cittadini italiani, oltre al passaporto valido, occorre il visto consolare. Sono necessari: passaporto (firmato e con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere consecutive) + formulario + 2 fototessera recenti, a colori, biometriche, su fondo bianco (no grigio, celestino o altro fondino anche molto chiaro) e senza occhiali scuri  e accettazione con firma dell’Informativa sulla privacy e cronologia viaggi effettuati dal 1 gennaio 2015 . Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Detti documenti dovranno pervenire alla società organizzatrice almeno 30 giorni prima della partenza per evitare diritti d’urgenza da parte del Consolato.

Per la documentazione richiesta per i minori di 18 anni: informazioni su richiesta.

Per i cittadini di altra nazionalità sono previste modalità e prezzi diversi (informazioni su richiesta).

IL FUSO ORARIO
Lancette avanti di 7 ore durante l’orario solare, di 6 ore quando in Italia vige l’ora legale.

IL CLIMA
Data l’estensione del territorio, la Cina presenta sensibili diversità climatiche tra le grandi regioni. Nella parte nord del paese il clima è continentale, molto caldo d’estate e molto freddo d’inverno. Le stagioni intermedie sono praticamente inesistenti. Nelle regioni centrali il clima è sub-tropicale, con venti leggeri ed estati molto piovose e umide. La regione meridionale della Cina è caratterizzata invece da un clima monsonico con i tipici venti freddi in autunno-inverno e i venti caldi e umidi in primavera-estate. In inverno, quindi, possono esserci 20 gradi a Hong Kong e meno 3 a Pechino. D’estate è caldo sia a sud che a nord.

LA LINGUA UFFICIALE
È il cinese Mandarino. Nell’area di Canton si parla il cantonese. Diffusi nelle varie province i dialetti locali. La conoscenza dell’inglese, seppure in crescita, è limitata ad alcune zone dei grandi centri urbani.

LA MONETA
La moneta ufficiale è il Renminbi, più comunemente Yuan o Kwai. 1 yuan è poi diviso in 10 mao (oppure jiao) a loro volta divisi in 10 fen. Quando cambiate valuta, ricordatevi di conservare le ricevute, senza le quali non cambierete gli yuan rimasti in euro. Euro e dollari vengono accettati e cambiati negli alberghi e nelle banche. Negli alberghi, nei grandi ristoranti e negozi sono accettate le principali carte di credito. 1 Euro corrisponde a 7,99 Yuan ( valuta al 13/10/2018)

L’ELETTRICITA’
Tensione 220 volts, frequenza 50 Hz. La Cina è un Paese talmente grande che anche le prese elettriche variano da provincia a provincia. E’ bene portarsi un adattatore universale.

IL TELEFONO
Per chiamare la Cina dall’Italia il prefisso è lo 0086 (+ 10 per Pechino; 21 per Shanghai; 20 per Canton). È possibile chiamare l’Italia in teleselezione dagli alberghi con il prefisso 0039 seguito dal prefisso della città con lo 0 e dal numero dell’abbonato. I cellulari funzionano quasi ovunque sia in chiamata che in ricezione e in modalità SMS. Le carte telefoniche prepagate cambiano da città a città, dunque se comperate una carta telefonica a Pechino, spesso non la potrete utilizzare a Shanghai, anche se si tratta dello stesso tipo di carta.

I TRASPORTI
L’aereo è sicuramente il mezzo più rapido e più comodo per spostarsi su distanze così vaste come sono quelle cinesi. Le ferrovie sono il mezzo più usato dai cinesi, d’altronde funzionano bene e sono sempre puntuali. Nelle aree urbane il trasporto pubblico è ben sviluppato. Nelle aree extraurbane la situazione non è certo migliore perché  gli autobus non hanno orari e sono di una lentezza allucinante. Gli autobus privati di linea sono invece comodi, dotati di aria condizionata e puliti.

LE VACCINAZIONI
Nessuna obbligatoria. Maggiori informazioni possono essere reperite presso la propria ASL o consultando il sito del ministero della Salute: www. ministerosalute.it. L’acqua del rubinetto non è mai potabile in Cina (alcuni hotel hanno un secondo rubinetto in bagno, più piccolo, per l’erogazione dell’acqua da bere). È comunque sempre consigliabile consumare acqua e bibite da contenitori sigillati, non mangiare verdura cruda e frutta con la buccia. È consigliabile munirsi di disinfettanti intestinali, compresse antinfluenzali e antibiotici.

LO SHOPPING
In Oriente ed, in particolare, in Cina è consuetudine che, nel programma, vengano inserite alcune visite a negozi specializzati o a fabbriche o laboratori (produzione di seta, tappeti, perle, thè, medicina cinese, etc.) per reclamizzare ed invogliare i turisti, in maniera più o meno pressante, ad acquistare i prodotti cinesi.

Questo può sembrare una perdita di tempo ed un fastidio. Però, quasi sempre, queste soste soddisfano curiosità non esternate e si rivelano molto utili per approfondire al meglio la conoscenza del paese venendo in contatto con tecniche di lavorazione antichissime e originali, sicuramente si possono considerare un inevitabile approfondimento culturale.

LE FOTO E I VIDEO
È vietato fotografare o filmare zone o apparati militari o industriali di interesse strategico, aeroporti, zone esplicitamente vietate, persone che non vogliono esser riprese. Si suggerisce rispetto e sensibilità nel fotografare le persone: è consigliabile sempre chiedere prima il permesso. È consigliabile acquistare tutto il materiale fotografico in Italia.

LE MANCE
Sono molto apprezzate e ormai più di una consuetudine che tutti si aspettano. Viaggiando in gruppo sarà richiesta una cifra iniziale per persona a seconda dei giorni di permanenza di circa 40 €.

LA CUCINA
La cucina è un’arte e un piacere. È molto varia e diversificata. È nota per essere una cucina sana: da qui l’uso frequente di verdure crude per non alterarne le caratteristiche, di carne tagliata in piccoli pezzi per facilitarne la digestione e di pesce mangiato appena pescato. Per salare i cibi si usa la soia. Le pietanze locali si differenziano in cibi yin (freddi), come i funghi e i germogli di bambù, e cibi yang (caldi), quali le spezie e le carni. L’unione dello yin e yang è alla base del menù cinese. Vi sono quattro macro correnti culinarie: la cucina settentrionale o pechinese, caratterizzata dall’utilizzo della pasta come ravioli e spaghetti, e accompagnata da carni di agnello e manzo; quella meridionale o cantonese che presenta piatti ricchi di fibre vegetali e l’impiego massiccio di riso; quella orientale, o di Shanghai, che fa grande uso dell’acqua con piatti a base di frutti di mare e crostacei; ed infine quella occidentale, o del Sichuan, più prossima all’arte culinaria indiana e pakistana.

SERVIZI EXTRA
Servizi e/o esigenze particolari che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.

Foto e Video
Condividi su