0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
0961.963832 320.6650655 info@operacalabresepellegrinaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
coro alla Madonna di Lourdes

A Lourdes per cantare, proprio nel giorno dell’anniversario della prima Apparizione della Madonna a Bernadette

coro alla Madonna di Lourdes
il coro a Lourdes.
Prima nella Basilica di San Pio X, la Basilica sotterranea, poi nella Basilica Superiore, dedicata all’Immacolata Concezione. E così fu l’esperienza vissuta dal Coro del Sorriso di Montello.

Tantissimi bambini e giovani, dagli otto ai vent’anni, e un gruppo di adulti , sotto la guida della direttrice Maria Antonia Sarasin, hanno cantato davanti a migliaia di pellegrini da ogni parte del mondo. Un evento importante non solo per il Coro ma per tutta la comunità di Montello.
Anche i genitori dei ragazzi insieme al parroco del paese Don Roberto Gusmini partirono per accompagnare il coro a Lourdes. Due giorni davvero emozionanti, organizzati e attesi fra speranze e difficoltà. Uno dei genitori di Montello, devoto alla Madonna di Lourdes pensò nella possibilità di portare il Coro del Sorriso proprio li’, nel Santuario sui Pirenei.

I giovani del Coro cantarono durante la Messa Internazionale che quotidianamente si celebra nella Basilica sotterranea e durante la Messa nella Basilica di fianco alla Grotta. Canti mariani in prevalenza ma non solo. A dirigerli Maria Antonia , la direttrice che tanto ha creduto nel suo impegno da raccoglierne risultati sempre più gratificanti. Ad accompagnarli i musicisti Tullio e Corrado Benis, Piero Manenti e Paola Norbis. Ad ascoltarli, tra i concittadini di Montello , l’assessore alla cultura del Comune , Dottor Emanuele Berbenni. La tappa di Lourdes ha rappresentato un momento significativo di un cammino fatto di passione e dedizione.

“Da quando il coro è nato , dice Maria Antonia, gli iscritti sono aumentati e continuano ad aumentare. E si assiste quasi ad una gara di generosità, da più parti”. “Quanto possa essere anche educativo il canto così inteso lo dimostra il fatto, che i bambini cantano le canzoni più significative nei momenti più diversi della loro giornata. E se la mamma o qualche adulto è vicino a loro, inevitabilmente inizia a canticchiare”. Una passione che a Lourdes ha prodotto un altro piccolo miracolo. Ad ascoltare il Coro del Sorriso c’era il Cardinale Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio Consiglio per i Testi legislativi e prossimamente il Coro canterà a Roma, nella Chiesa di Santa Marta, vicinissima alla Basilica di San Pietro in Vaticano, Chiesa tanto cara a Papa Francesco.

Fonte http://http://www.ecodibergamo.it/